A Pozzallo un albero d’ulivo per spazzare via i pregiudizi

172

Un albero di ulivo piantato in un’aiuola del lungomare Raganzino, di fronte al porto, per “Puliamo il mondo dai pregiudizi”, l’iniziativa di Legambiente Pozzallo, Circolo “A Valata.

Stamane, alcune classi dell’Istituto Comprensivo “Giorgio La Pira”, accompagnati dai rispettivi docenti, hanno assistito alla piantumazione di un albero di ulivo ed una stele commemorativa in pietra, apponendovi poi dei messaggi di solidarietà, contro i pregiudizi, soprattutto nei confronti dei migranti che sbarcano a Pozzallo.

Alla manifestazione era presente il Sindaco Roberto Ammatuna e l’Assessore all’Istruzione Alessandra Azzarelli.

La presidente del circolo di Legambiente “A Valata” prof.ssa Teresa Renda ha ringraziato tutti quelli che hanno contributo alla realizzazione di questa manifestazione, l’Amministrazione Comunale, l’Ufficio Manutenzione, l’Ufficio di Staff del Sindaco, il Consigliere Franco Giannone e la Responsabile del Servizio Protezione Civile ed Immigrazione Isp. Capo Emilia Pluchinotta.