Omicidio a Vittoria, Vindigni resta in carcere

380
vindigni vincenzo

Il gip del Tribunale di Ragusa, Claudio Maggioni ha convalidato il fermo di Vincenzo Vindigni, 27 anni, che il 26 dicembre ha ucciso Julian Florin Aenachioaie, 44 anni, a seguito di un litigio.

Lunedì sarà eseguita l’autopsia sul corpo della vittima. Alla base dell’omicidio ci sarebbero i cattivi rapporti tra l’arrestato e la vittima, che era cognato della compagna di Vindigni. Pare che la famiglia della donna non vedesse di buon occhio la loro relazione.