Controlli della Polizia nel territorio di Modica, sventati due furti a Mauto

382

Nei giorni scorsi, in concomitanza con la festività dell’Epifania, è stata intensificata la presenza sul territorio degli operatori di Polizia del Commissariato di Modica; i numerosi controlli effettuati, che proseguiranno ancora per qualche giorno a Modica e nelle contrade, hanno portato ad elevare diverse contravvenzioni al Codice della Strada.

Un giovane bloccato alla guida di un veicolo è risultato destinatario di un provvedimento di sospensione della patente di guida; a carico del medesimo è stato irrogato il fermo amministrativo del veicolo per tre mesi mentre il documento, come detto, era già stato ritirato nella precedente occasione.

In un’altra occasione un cittadino straniero è stato fermato alla guida di autovettura che risultava sprovvista di copertura assicurativa e lo stesso aveva al seguito una patente di guida estera che non autorizzava la condotta in Italia.

L’uomo risultava non in regola con l’attuale normativa a permanere sul territorio Italiano e pertanto gli veniva notificato un ulteriore respingimento con il quale deve lasciare il territorio nazionale entro trenta giorni.

Nello stesso contesto, gli agenti di Polizia hanno effettuato due perquisizioni personali e tre domiciliari nonché controllato numerosi veicoli e persone oltre che alcuni esercizi commerciali.

Nella zona del Mauto, invece, due tentativi di furto in abitazione sono andati a vuoto per il rapido intervento della Polizia di Stato e l’intera refurtiva, già occultata dietro un muretto, secondo il solito sistema utilizzato dai ladri, è stata recuperata e restituita agli aventi diritto.