Assolto con formula piena lo sciclitano Giovanni Ciavorella

290

È stato assolto con formula piena, per non aver commesso il fatto, lo sciclitano Giovanni Ciavorella, classe 1966, difeso dall’avv. Bartolo Iacono, accusato di essere il mandante dell’incendio al camping ‘La Spiaggetta di Sampieri’. La sentenza è stata emanata dal tribunale di Ragusa il 29 giugno 2017.

Ciavorella tiene a precisare che non era il tutore di nessuno, non è mai stato licenziato da alcuni e ma fui denunciato dalle persone di cui si  prendeva cura per appropriazione indebita. “Con un procedimento  – spiega – da cui peraltro sono stato assolto con sentenza del Tribunale di Ragusa in data 11 Luglio 2014″.