Controlli sul territorio, i Carabinieri arrestano uno spacciatore ragusano

106

La Compagnia di Ragusa continua  a rinforzare il dispositivo di controllo del territorio soprattutto nel fine settimana, periodo in cui statisticamente aumenta la commissione dei reati ed il traffico cittadino.

Così nella prima serata di ieri, durante uno dei tanti controlli alle autovetture “sospette” che si aggirano per le zone residenziali, i militari in borghese della Sezione Operativa del N.O.R. della Compagnia di Ragusa hanno fermato un’auto con targa tedesca ed hanno notato che il conducente, un 45enne ragusano, mostrava segni di ingiustificato nervosismo.

Da un controllo in Banca Dati l’uomo è risultato avere precedenti penali per reati relativi agli stupefacenti, pertanto i militari hanno effettuato immediatamente una perquisizione veicolare e personale sul posto. A conferma dei sospetti i Carabinieri hanno rinvenuto, occultati sotto il tappetino, sul lato passeggero del veicolo, ben 4 panetti di hashish per un peso complessivo di 400 grammi. In tasca l’uomo aveva ben 520 euro in banconote di piccolo taglio, sicuro provento dell’attività di spaccio.

Lo stupefacente ed il denaro sono stati sequestrati mentre l’uomo, già recidivo, è stato arrestato e tradotto presso la Casa Circondariale di Ragusa.