La biblioteca di via Zama perde ‘pezzi’, il Comune corre ai ripari

99

Con determina dirigenziale del Settore V – Programmazione opere pubbliche – del 30 gennaio scorso sono stati affidati alla ditta Divita Paolo di Ragusa  i lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza della Biblioteca civica di Via Zama.

L’intervento è stato sollecitato dalla stessi uffici della struttura comunale a seguito del distacco del rivestimento murale esterno in ceramica che ha provocato la relativa caduta di parte dello stesso su spazi di passaggio creando una situazione di pericolo  a persone e cose. Per eseguire l’intervento l’impresa ha presentato un preventivo di €2.000 IVA inclusa.