Tribunale, “È evaso un detenuto”. Ma non era proprio così

1658
Immagine di repertorio

Ci sono stati momenti di concitazione, poco prima delle 10, al Tribunale di Ragusa. Era scattato un allarme per evasione di un tunisino.

Si era pensato, inizialmente, si trattasse di un detenuto che si trovava in Tribunale, in realtà era un cittadino straniero arrestato ieri sera a Ispica.

È stato un militare dell’Arma a riconoscere l’uomo mentre si aggirava nel centro storico.

L’uomo era stato arrestato ad Ispica ieri sera ed era stato posto ai domiciliari.