Bimbo trovato morto a casa, sequestrata la casa. Disposta l’autopsia

1861

È stato trasferito a Catania per l’esame autoptico il corpicino del bimbo di nove mesi morto ieri. 

Il piccolo era stato trovato già privo di vita dai soccorritori dell’ambulanza medicalizzata chiamata sul posto.

La Procura ha disposto il sequestro della salma per l’autopsia e anche il sequestro dell’abitazione. Il piccolo era figlio di una coppia di stranieri, la mamma rumena, il papà tunisino.

Sono state sentite numerose persone per cercare di capire cosa sia accaduto. Pare che il bambino avesse diverse patologie, ma le indagini chiariranno i contorni di questa triste vicenda.

Le indagini sono condotte dalla Polizia.