Vincenzo Adamo ‘vola’ ai campionati regionali di nuoto

412

Due medaglie d’oro, tre d’argento e un quarto posto: questo il notevole bottino di Vincenzo Adamo ai campionati regionali di nuoto “categoria ragazzi” disputati lo scorso week wend a Paternò. Il portacolori dell’Acqua Azzurra non tradisce le attese confermandosi atleta di assoluto spessore,  salendo sul podio in 5 delle sei gare disputate:  nelle sesta, i 100 stile libero, il ragusano è arrivato a soli 5 centesimi dal terzo posto, sfiorando un incredibile en plein di medaglie. L’atleta allenato da Chicco Bennardello dimostra, ancora una volta, la propria superiorità nel dorso vincendo, con ampio margine, sia i 100 che i 200 metri con tempi di notevole valore che lo collocano nella  top ten nazionale. E se le vittorie a dorso erano ampiamente preventivate, discorso diverso invece nelle altre specialità in cui Adamo si presentava da outsider: i tre secondi posti ottenuti consacrano il nuotatore ragusano nell’elite del nuoto siciliano e lo proiettano, nel migliore dei modi, alle finali nazionali che si svolgeranno a Riccione dal 18 al 20 marco a cui Adamo parteciperà per il terzo anno consecutivo con l’obiettivo dichiarato di migliorare i propri personal: solo così facendo si potrà pure accarezzare il sogno di una medaglia a livello nazionale.

Molto soddisfatto naturalmente coach Bennardello: “Ormai sulle qualità di Vincenzo non ci sono dubbi ma, se riuscisse a limare alcuni difetti tecnici su cui lavoriamo da tempo, i suoi risultati migliorerebbero ancora di più. Adesso testa e cuore a Riccione dove speriamo di migliorare il quarto posto ottenuto lo scorso anno“.