Assegnazione box al mercato di Vittoria, indagate cinque persone

309

La Polizia di Stato – Squadra Mobile e Commissariato di Vittoria – ha proceduto a sequestrare numerosi documenti presso il comune di Vittoria su disposizione della Procura della Repubblica di Ragusa.

Nell’ambito di un procedimento penale instaurato presso la Procura iblea, gli investigatori hanno sequestrato i documenti inerenti l’assegnazione di 6 box presso il mercato ortofrutticolo di Vittoria.

Sono 5 gli iscritti nel registro degli indagati che a vario titolo hanno fatto parte delle commissioni per l’assegnazione dei box, gara che per diversi motivi non è mai giunta al termine a danno del Comune che non ha incassato il canone di locazione e dei commercianti che avevano presentato la loro volontà di aggiudicarsi gli spazi pubblici.

L’esame di questa ulteriore documentazione sequestrata è utile per comprendere l’esistenza di ulteriori anomalie.