Festa de ‘Le Soste di Ulisse’. Un evento per raccontare la Sicilia con chef stellati e grandi ospiti

199

“Sicilia da vivere. Terre, mare, uomini” è l’imperdibile festa organizzata dall’Associazione Le Soste di Ulisse, in programma domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile al Grand Hotel Minareto di Siracusa.

Chef stellati e grandi ospiti, come Antonino Cannavacciuolo e Salvo Ficarra, entrambi nuovi ambasciatori dell’associazione, per un evento che è stato presentato ieri mattina alla stampa. Una festa che farà immergere gli ospiti nella bellezza della Sicilia, raccontandone i tesori paesaggistici e monumentali, la storia, le tradizioni e soprattutto l’accoglienza e la ricchezza dell’enogastronomia.

Un programma pensato per gli appassionati dell’alta cucina, ma anche per le famiglie. Domenica 31 marzo dalle 13:00 è previsto infatti, lo street food all’aperto sulla terrazza del belvedere con vista sull’isola di Ortigia. Un’occasione per gustare i piatti gourmet tra i divertenti sketch degli artisti di strada.

Il giorno seguente, invece, prenderà il via la cena di gala al ristorante Nesos, all’interno dell’Hotel Minareto, dove si gusteranno le combinazioni stuzzicanti tra il talento degli chef, le materie prime del territorio e le etichette siciliane.

Durante la due giorni è previsto anche un momento di dibattito e confronto tra gli operatori nei settori dell’accoglienza e della ristorazione, per dialogare sulle tappe raggiunte e sulle prospettive che si possono aprire per il futuro.

Sarà una grande festa dunque, volta a divertire gli ospiti e valorizzare la nostra splendida Isola.