Si scaglia contro gli agenti, arrestato un giovane

2401

Ieri mattina, una pattuglia del Commissariato di Polizia di Vittoria, è intervenuta presso una casa di accoglienza per stranieri, dove era stato segnalato che un soggetto, non più ospite della struttura, pretendeva da giorni, con atteggiamenti violenti e minacciosi nei confronti dei responsabili, di continuare ad essere ospitato e mantenuto presso il citato centro pur non avendone più diritto.

Gli agenti sono giunti sul posto e hanno spiegato al giovane, un 24enne senegalese, la situazione. Tutto sembrava tornato alla normalità, ma poco dopo è arrivata una telefonata al 112 perché la mediatrice culturale era stata nuovamente minacciata dal giovane migrante.

I poliziotti sono tornati sul posto, ma questa volta il 24enne gli si è scagliato contro. Gli agenti lo hanno bloccato con spray al peperoncino e poi arrestato. Uno dei poliziotti ha riportato ferite guaribili in cinque giorni.

Il giovane è stato arrestato.