Denso fumo nero da una ‘ciminiera’ della zona industriale

1250

Una colonna di denso fumo nero è salita, per circa mezz’ora, da una ciminiera della zona industriale, nella zona a ridosso di contrada Petrulli.

La colonna di fumo è stata notata da parecchi cittadini. Non si conoscono ancora le cause ma.

Il Comune si è subito attivando inviando la Polizia municipale, che ha tra l’altro la sede a poca distanza. I caschi bianchi hanno richiesto l’intervento dell’Arpa per eseguire i previsti controlli.

AGGIORNAMENTO ore 19,15

Dalla pagina fb del sindaco Cassì

Alle prime segnalazioni di un fumo scuro che si propagava da un camino della Versalis di contrada Tabuna, è intervenuta una pattuglia della Municipale con l’ausilio dei tecnici Arpa per valutare la natura delle emissioni.
Dopo una ventina di minuti queste sono cessate e l’Arpa ha inviato comunicazione di una situazione sotto controllo. Stando alle prime verifiche, si è trattato di un blocco degli impianti causato da un guasto elettrico con relativa attivazione dei sistemi di prevenzione tra cui la torcia di sicurezza. E’ stata proprio questa, a causa di un temporaneo deficit di quantitativi di aria, a determinare l’emissione di fumo scuro.
Ulteriori verifiche sono in corso.