Rami spezzati, pietre e massi riversati in strada e vie allagate. Ragusa dopo il temporale

2566

Un temporale che è durato appena un’ora, ma che ha portato piogge intense e chicchi di grandine grandi come noccioline. E’ successo intorno le 14 di questo pomeriggio a Ragusa.

La furia del temporale ha spezzato i rami degli alberi, ha allagato alcune strade, come la parte bassa della via Archimede, zona Sacra Famiglia e ha buttato giù il muretto della ferrovia che costeggia via Vittorio Alfieri, riversando massi e pietre in via don Giovanni Bosco, causando danni, fortunatamente solo alle auto parcheggiate.

Vigili del Fuoco e polizia municipale stanno, in questi minuti, controllando la situazione in tutto il capoluogo ibleo.