1000 nuovi alberi a Ragusa. Ecco dove saranno piantumati

1089

“Ragusa avrà un nuovo bosco con 1.000 alberi, tanti quanti i nuovi nati nel 2018 e nel 2019. Sorgerà a partire da fine novembre in contrada Scorsonara, su un’area comunale vicino alla Diga, e sarà realizzato insieme alla Forestale, coinvolgendo le scuole che potranno assistere alle operazioni”. Lo scrive il sindaco, Peppe Cassì, nella sua pagina facebook.

E aggiunge: “Ulteriori alberi saranno piantati nella scuola di San Giacomo e in altre del centro urbano, in corso Vittorio Veneto, in via Ramelli (dove sarà realizzata anche la Casa degli insetti, per preservare quegli animali impollinatori così preziosi per il nostro ecosistema e per ciò che mangiamo, purtroppo in via d’estinzione) e nell’area dell’ex Parco Agricolo, stavolta insieme ai ragazzi promotori di Friday for Future. Nel prossimo bilancio vogliamo inoltre inserire un progetto di sostituzione degli alberi pericolosi, perché a fine del loro ciclo vitale o per via delle loro radici, dove possibile. In alcune zone come ad esempio via Fucà, infatti, la vicinanza a elementi strutturali è tale da non poter prevedere nuovi alberi di alcun tipo.
Trova così finalmente applicazione la legge del 1992 che sancisce un albero per ogni nuovo nato, mai attuata nella nostra città, così come dall’anno scorso anche Ragusa applica le norme relative alla Festa dell’Albero e al censimento del patrimonio arboreo, anch’esse vecchie di anni: aumentare, mantenere e proteggere i nostri alberi è un obiettivo preciso di questa Amministrazione”.