Donati gli organi della piccola Carola per salvare altri bambini

1138
donazione organi

Un gesto difficile ma ricco di solidarietà quello dei genitori di Carola, la bambina di 10 anni di Sciacca che ha perso la vita per un aneurisma, che hanno deciso di donare gli organi della loro dolce figlia.

Un gesto coraggioso che darà la vita a 8 bambini, deciso in un momento in cui sconforto, disperazione e rabbia potevano prendere il sopravvento. Ma mamma e papà sono stati subito d’accordo: la loro piccola avrebbe fatto vivere altri bambini e ridato speranza ad altri genitori.

Cosi le cornee, i polmoni, il fegato (che andrà a due bimbi) ed i reni di Carola sono stati espiantati per dare la vita ad altri piccoli.