Papa Francesco ha incontrato le Cellule di Evagelizzazione

393

Papa Francesco ha accolto in Aula Paolo VI 6mila volontari delle Cellule parrocchiali di evangelizzazione, fondate 30 anni fa dal milanese don Piergiorgio Perini.

Il Pontefice ha benedetto “l’instancabile opera di evangelizzazione” di don “Pigi”, e delle Cellule parrocchiali di evangelizzazione fondate trent’anni fa.
Una storia di fede che a Ragusa inizia con padre Salvatore Tumino, un sacerdote mai dimenticato dalla comunità iblea, che nel periodo in cui ricopriva il ruolo di vicario parrocchiale in cattedrale sentì l’esigenza di raggiungere spiritualmente anche chi non frequentava la parrocchia e andò a trovare proprio don ‘Pigi’ (qui il racconto).

“Se abbiamo incontrato Cristo nella nostra vita allora non possiamo tenerlo solo per noi. È determinante che condividiamo questa esperienza anche con gli altri; questa è la strada principale dell’evangelizzazione” ha detto Papa Francesco benedicendo queste esperienze di evangelizzazione e missione.

Parole importanti per tutte le persone della nostra provincia, più di mille, che fanno parte delle 130 cellule nate per donare l’amore cristiano.