La folle corsa alla guerra la pagheranno i cittadini, anche quelli italiani. Ecco perché

186
Immagine tratta dal web

La folle corsa alla guerra in medio oriente rischiamo di pagarla tutti, in termini economici, a partire dai singoli cittadini.

L’aumento del costo del petrolio si ripercuote sulla bolletta energetica che pesa sui conti delle famiglie e delle imprese rendendo più onerosa la produzione. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al rincaro record delle quotazioni del petrolio a causa delle tensioni tra Usa e Iran.

“L’aumento della spesa energetica ha un doppio effetto negativo perché – sottolinea la Coldiretti – riduce il potere di acquisto dei cittadini e delle famiglie, ma aumenta anche i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l’agroalimentare dove riguarda sia le attività agricole ma anche la trasformazione e la distribuzione”.