Ragazzo picchiato selvaggiamente, la mamma: “No a ogni forma di violenza”

1625

Un episodio di violenza registratosi nei confronti di un ragazzo che gli ha procurato la frattura del setto nasale, lesioni varie e trauma cranico e toracico.

La mamma del ragazzo S.R. ha voluto con una lettera inviata al Direttore generale dell’Asp, arch. Angelo Aliquò, ringraziare per la professionalità, la disponibilità e l’umanità riscontrata nel dott. Giovanni Provvidenza e da tutto il personale dell’UOC di Otorinolaringoiatria dell’ospedale “Maggiore” di Modica, direttore dott. Vincenzo Calabrese.

Riportiamo un passaggio molto significativo della lettera:

«Questa bella, pulita e sana realtà di buona sanità che ho riscontrato nella nostra provincia   mi dà molta fiducia. Spero che quello che è successo a mio figlio sia da lezione e faccia capire a tutta l’opinione pubblica che dobbiamo combattere ogni forma di violenza».