Suore, chiude la Scuola del Redentore. Anche le Giuseppine verso l’addio a Ragusa

1198

Già da qualche tempo, nonostante i tentativi di rivitalizzare le attività, ha chiuso i battenti la storica scuola delle suore del Sacro Cuore di via Mariannina Schininà.

Era stata un punto di riferimento per tante generazioni di bambini e ragazzi.

Ovviamente restano in città le suore del Sacro Cuore, impegnate soprattutto nell’assistenza alle persone anziane, ma non solo.

E in queste ore si decide la sorta dell’Istituto delle Suore Giuseppine a Ragusa, che da circa 90 anni operano a servizio della città e in particolar modo della parrocchia Beato Clemente.

In questi giorni è in città la Superiora generale dell’Istituto religioso: pare si vada verso la chiusura della comunità, dove al momento vi sono tre suore anziane.