Coronavirus, in Veneto la prima vittima. Sale a 20 il numero dei contagiati

299
Immagine di repertorio

20 contagi ed un morto è il bilancio in Italia del Coronavirus. I casi sono 16 in Lombardia, 1 in Veneto e 3 nel Lazio. In Italia, dunque, la prima vittima europea. Si tratta di Adriano Trevisan, 78 anni, uno dei due contagiati ricoverati all’ospedale di Monselice, in Veneto.

Un nuovo caso è intanto stato segnalato all’ospedale civile di Cremona mentre resta in prognosi riservata 38enne ricoverato a Codogno, in provincia di Lodi.

In Veneto, il comune di Vò Euganeo è stato isolato ed è cominciato lo screening della popolazione. Vi sarebbero altri risultati positivi ma da confermare.
Nonostante il test negativo della donna ricoverata all’ospedale di Piacenza, oggi resteranno chiuse le scuole nel piacentino. Stop anche alle feste di carnevale e alle manifestazioni sportive. La provincia di Piacenza confina con quella di Lodi.

Intanto questa mattina, alle 6:37, è arrivato a Pratica di Mare l’aereo con parte degli italiani a bordo della «Diamond Princess»