Incivili ancora in azione nelle contrade ragusane

181
Immagine tratta da Facebook

Gli incivili non smettono di deturpare il nostro territorio.
Non è raro infatti, imbattersi in discariche a cielo aperto, soprattutto nelle contrade periferiche di Ragusa, come Cimillà. Rifiuti che probabilmente sono stati accumulati nel corso di diversi giorni, ma che adesso vengono scoperti dai cittadini, complici le belle giornate di sole durante i week end e la voglia di fare una passeggiata in mezzo alla natura, magari per raccogliere gli asparagi selvatici.

E così che, dopo la visione di splendidi alberi di carrubo o di ulivo, compaiono montagne di sacchi di rifiuti, plastica abbandonata e cartoni.

Speriamo che prima o poi tutti capiranno che è nostro dovere prenderci cura della nostra bella terra.