Coronavirus, tampone per un giovane e una donna della provincia di Ragusa

12219

Un giovane proveniente da una delle Regioni a rischio, ma non dalle cosiddette aree rosse, è in isolamento volontario in casa in attesa del tampone per il Coronavirus: il test verrà eseguito oggi.

Per un’altra persona, una donna, invece, è stato disposto l’isolamento, sempre in casa, perché anche lei proveniente dalle Regioni a rischio. Anche nel suo caso non si tratterebbe, però, di una presenza nelle aree rosse. Pare che la donna abbia un po’ di febbre, ma la situazione non appare al momento preoccupante. Tuttavia anche per lei, nella giornata di oggi, verrà eseguito il tampone.

NON C’È ALCUN MOTIVO DI ALLARME. I controlli confermano, invece, il buon funzionamento della ‘macchina’ sanitaria in termini di prevenzione e controllo.

La nostra redazione ha ritenuto opportuno riportare la notizia, che in queste ore circolava col passaparola generando una serie di ‘interpretazioni’ e fake news allarmistiche, spiegando esattamente come stanno le cose. Confermando, quindi, che si tratta di una PRASSI PRECAUZIONALE a maggiore garanzia della salute pubblica.

Non appena saranno resi noti i risultati dei tamponi, che ovviamente tutti ci auguriamo siano negativi, li renderemo pubblici per dare una informazione CORRETTA e allo stesso tempo TRASPARENTE.