La ‘Superluna’ di ieri sera ispira suggestioni ed emozioni

119

Meravigliosa, immagine nitida, luce quasi accecante nell’immenso universo notturno tanto da alimentare suggestioni de emozioni come è giusto che avvenga durante un plenilunio. Ha letteralmente stregato la luna di ieri sera che ha illuminato il cielo. La Superluna del 7 maggio, quarta e ultima del 2020, è chiamata anche “Luna dei fiori”, dalle tradizioni dei popoli nativi americani per indicare l’abbondanza dei fiori del mese di maggio.

Noi vi proponiamo uno scatto fotografico di Giuseppe Cucè