Modica, aggredite in piazza Matteotti pattuglie delle forze dell’ordine

1035

Aggredite in Piazza Matteotti la scorsa sera a Modica, tre pattuglie, una della polizia Locale e due del Commissariato di Polizia di Stato. Nel corso dei controlli interforze predisposti dal Questore di Ragusa, gli agenti hanno avvicinato un gruppo di extracomunitari invitandolo ad evitare l’assembramento. I giovani in preda ai fumi dell’alcol hanno inveito contro i tutori dell’ordine. Uno li ha aggrediti fisicamente. Ha danneggiato un’auto di servizio e ferito un agente poi è riuscito a fuggire. Ora è ricercato.

“Quello che è successo poco fa nel cuore del nostro centro storico – scrive il primo cittadino Ignazio Abbate – mi lascia senza parole e pieno di rabbia.
Aggredire un tutore dell’ordine mentre cerca di fare il proprio mestiere a salvaguardia della salute altrui è quanto di più meschino possa esserci.
Tanti mesi passati a soffrire tutti insieme, primo sabato di aperture e questo è il risultato.
Mi auguro che quanto prima il delinquente autore di questo gesto venga assicurato alla giustizia e paghi come si deve. Visto che questo episodio fa seguito a quelli avvenuti prima del lockdown, tornerò a chiedere al Tavolo Provinciale per la Sicurezza quel rafforzamento dei controlli che mi era stato garantito lo scorso mese di febbraio”.