Movida a Marina di Ragusa, ha tuonato il sindaco Peppe Cassì

3000

Ha tuonato il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, alla vista di immagine relative alla movida a Marina di Ragusa lo scorso venerdì sera. Un video che ha fatto il giro sui social e che ha destato parole di fuoco da parte del primo cittadino: “Solo ieri avevamo fatto un chiaro appello alla ragionevolezza e alla collaborazione per ripartire insieme, nel rispetto delle norme e nell’interesse della comunità intera. Evidentemente non tutti hanno compreso. Ultima chiamata: o già da questa sera la situazione rientrerà nei parametri consentiti, o disporrò l’immediata chiusura anticipata dei locali e il blocco delle strade interessate”. Così anche il sindaco di Ragusa si allinea a quanto fatto da altri primi cittadini in tante città. Troppi ragazzi, nel primo fine settimana fuori dal lockdown, non hanno rispettato misure di sicurezza, distanziamento sociale, mascherine e guanti… insomma come se nulla fosse accaduto. Così tanti sindaci hanno dovuto ricorrere alle minacce pur di preservare l’incolumità.