Rapina con fucili a canne mozze al Despar di Santa Barbara

5785
Immagine di repertorio tratta dal web

Tutto è accaduto in pochi minuti, ieri pomeriggio, intorno alle 15,30. Due individui, col volto coperto da bandane, cappellini e occhiali scuri, sono entrati all’interno del supermercato Despar della zona di Santa Barbara, a Marina di Ragusa, armati di fucili a canne mozze.

I malviventi hanno intimato al personale del supermercato di consegnare loro l’incasso. Una volta intascato il denaro, circa 4.000 euro, i due sono fuggiti a bordo di un Fiorino che era stato rubato poco prima a Santa Croce Camerina.

I due ladri sarebbero ‘locali’: parlavano, infatti, in dialetto. I dipendenti hanno subito allertato i carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini per risalire ai malviventi.