Benvenuto, Vittorio Fortunato!

11831
Immagine di repertorio tratta dal web

Medici e personale sanitario si sono presi cura di lui subito. Perché più delle cure mediche, che ci sono state e tempestive, il piccolo aveva bisogno di una vicinanza e di affetto.

E la prima: un nome. Hanno scelto Vittorio Fortunato. Che il nome gli sia da guida nella vita.

Il piccolo, che si trova in Terapia Intensiva neonatale al ‘Giovanni Paolo II’, era stato ritrovato ieri sera, in un sacchetto e avvolto da una copertina. Era sporco di sangue, segno che era stato partorito da poco.

Lo ha trovato un uomo, in via Saragat, nella tarda serata di ieri. Quel sacchettino da cui si sentiva un pianto.

Benvenuto, Vittorio Fortunato! Questa vita, che per te inizia con un momento doloroso, possa riservarti ogni bene!