Continua la campagna screening Covid-19

646
L’ASP di Ragusa, così come indicato dall’Assessorato Regionale della Salute, anche per questo prossimo fine settimana e lunedì, continua la campagna di screening per ricerca SARS-COVID-2 a mezzo tampone antigenico rapido per gli studenti degli istituti scolastici, dei familiari, del personale docente e non.
L’ attività di monitoraggio continuerà a svolgersi in modalità drive-in, come negli scorsi appuntamenti, nei giorni di sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 novembre 2020 dalle ore 9.00 alle 15.00, con check-point individuati nei Comuni interessati nelle sedi già individuate.
Si raccomanda che, al fine di favorire lo svolgimento delle attività di monitoraggio e ridurre i tempi di attesa, i cittadini inclusi nello screening, in alternativa alla compilazione in loco, possono prenotare il tampone rapido accedendo al portale www.siciliacoronavirus.it
cliccando sul bottone “Tampone rapido Covid 19” e compilando il modello di registrazione, nel quale si potrà scegliere la località del drive-in tra quelli proposti e la data disponibile.
In sede di registrazione, nel Form si deve selezionare la categoria di appartenenza “Utenti residenti o domiciliati nella provincia di Ragusa” e compilare i campi.
Coloro che eseguiranno detta prenotazione, dovranno presentarsi nella località prescelta esibendo la prenotazione in forma cartacea o telematica e la tessera sanitaria.
I checkpoint attivi sono i seguenti:
Distretto di Ragusa: ore 9.00 – 15.00
Ragusa – dal 21 al 23 novembre
Monterosso A. – 21 novembre
Giarratana – 21 novembre
S. Croce C. – 21 novembre
Distretto di Vittoria: ore 9.00 – 15.00
Vittoria – dal 21 al 23 novembre
Comiso – dal 21 al 23 novembre
Acate – 21 novembre
Distretto di Modica: ore 9.00 – 15.00
Modica – dal 21 al 23 novembre
Scicli – dal 21 al 23 novembre
Pozzallo – dal 21 al 23 novembre
Ispica – dal 21 al 23 novembre
Si ribadisce che il test si effettua su base volontaria.
Collegandosi al sito dell’Asp, nella pagina: https://www.asp.rg.it/news/1338-tampone-rapido-covid.html è possibile prenotarsi e scaricare il modello per il consenso informato di cui occorre munirsi. Portare la propria tessera sanitaria. 
 

Il coordinamento delle attività è stato affidato alla referente dr.ssa Carmela La Terra, direttore dell’UOC Assistenza di Base che, in collaborazione con i tre Capi distretto: Ragusa, dr. Giovanni Ragusa; Modica, dr. Claudio Caruso e Vittoria, dr. Giovanni Di Giacomo, ha curato l’allestimento dei drive-in in tutti i comuni della provincia.

L’iniziativa registra la fattiva collaborazione dell’Istituzione scolastica e dei Rappresentanti dell’Amministrazioni locali.
L’UOC Servizio informatico, direttore dr. Massimo Iacono, ha creato una piattaforma che permette, in qualsiasi momento, di aggiornare tutti i dati e fornire le informazioni utili ai sindaci per programmare le attività di screening con il mondo della scuola.