Confcommercio: Protezione Civile conferma l’asporto anche domenica e festivi

294

Confcommercio provinciale Ragusa comunica che la Protezione civile regionale ha emanato ieri la circolare n. 26 con cui si forniscono chiarimenti in ordine al coordinamento delle norme dettate dal Dpcm del 3 novembre scorso con le disposizioni di cui allordinanza del presidente della Regione siciliana n.62 del 3 novembre scorso recante Ulteriori misure di prevenzione e gestione dellemergenza epidemiologica Covid-19. In particolare, è precisato che, premesso che il decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre scorso consente anche la ristorazione (bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie) con asporto fino alle 22, si conferma che nelle giornate festive e domenicali è autorizzata la predetta attività con divieto di consumazione e di assembramento sul posto o nelle adiacenze. Inoltre, sempre dalla Protezione civile è chiarito che, nei giorni festivi e domenicali,limitatamente agli orari di apertura dei cimiteri, si deve ritenere consentita la vendita di piante e fiori solo in prossimità dei cimiteri stessi. Un chiarimento più che opportuno afferma Confcommercio provinciale Ragusa che ci consente di potere fornire ai nostri associati delle indicazioni univoche su come muoversi in questo delicato periodo.