Ecco le 4 fasi per programmare le vaccinazioni anti Covid. Chi e quando?

2193

Dopo il giorno dedicato al vaccino anti Covid anche in Sicilia, adesso l’attenzione è rivolta ai vari step da seguire per programmare le vaccinazioni su scala nazionale. Da gennaio sino al mese di marzo dovrebbero essere sottoposti al vaccino – in base ad una prima programmazione stilata – gli operatori sanitari e socio-sanitari, gli ospiti di lungodegenza nelle residenze sanitarie assistite e gli anziani over 80. Nei mesi successivi, dunque da aprile a giugno, rientrano le persone con la coesistenza di più patologie gravi di ogni età, le persone over 60, i rappresentanti delle forze dell’ordine, i gruppi socio-demografici a rischio elevato di malattia grave, gli insegnanti e il personale scolastico ad alta priorità. Nella terza fase, che va da luglio a settembre, rientrano gli insegnanti e il personale scolastico che non è stato incluso nella Fase 2, i lavoratori di servizi essenziali e di settori a rischio, le persone nei luoghi di detenzione e luoghi di comunità e le persone con la coesistenza di più patologie moderate di ogni età. Infine, nell’ultimo trimestre del 2021, da ottobre a dicembre, il resto della popolazione che non rientrava nelle categorie sopra citate. Questo il piano che è stato definito.