“Troppi indisciplinati”. Musumeci: Sicilia a rischio lockdown

5876

Misure ancora più restrittive fino a un lockdown duro come quello della scorsa primavera?

È quasi un ultimatum quello che lancia il presidente della Regione, Nello Musumeci.

“La zona rossa di oggi non è più come quella della scorsa primavera, ma questo lo ha deciso il governo nazionale. Noi abbiamo recepito le misure di Roma aggiungendo altre piccole restrizioni”. Dice il governatore della Sicilia, che non nasconde la preoccupazione:

“Noi siamo molto allarmati perchè i siciliani non hanno capito la gravità del momento. E se il contagio non dovesse abbassarsi, alla fine del mese adotteremo ulteriori misure restrittive di intesa con il governo nazionale: non escludo si possa arrivare a un lockdown come quello della scorsa primavera”.