Comiso, tentano di rubare tabellone pubblicitario: arrestati

72
Immagine di repertorio

Continua senza sosta l’attività dei Carabinieri finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e ai furti nelle aree rurali dei maggiori centri abitati.

La Compagnia Carabinieri di Vittoria ha svolto nelle giornate di lunedì e martedì mirati servizi di controllo del territorio, con particolare attenzione alle ore notturne, volti a prevenire i reati predatori.

Infatti, nella serata di lunedì 8 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Comiso, durante lo svolgimento di un servizio di pattuglia, hanno tratto in arresto in flagranza del reato – di tentato furto aggravato in concorso tre catanesi.

In particolare, i Carabinieri hanno sorpreso i ladri, in via delle Betulle, a Comiso, mentre tentavano di rubare un cartellone pubblicitario in ferro, della lunghezza di 6 metri circa e un’altezza di 3 metri circa, di proprietà di un’azienda che si occupa di pubblicità esterna.