“È morta”. Ma il cuore riprende a battere: ‘miracolo’ a Noto

406
immagine di repertorio

Era ricoverata in ospedale per Covid. I medici, aggravatesi le condizioni, la monitoravano costantemente fino a quando il cuore ha cessato di battere.

Hanno quindi telefonato ai parenti per comunicare il decesso. Dopo aver ripetuto l’elettrocardiogramma, come da prassi, però, è arrivata la grande sorpresa: il cuore aveva ripreso a battere.

La paziente è una 74enne di Ferla, in ospedale dal mese scorso per Covid.

La donna è viva, ma le sue condizioni rimangono comunque critiche.