Vaccini, caos negli hub siciliani. A Ragusa tanti in fila, ma tutto procede con ordine

1334
Immagine di repertorio

La scelta di far vaccinare oggi e domani, dalle 18 alle 22, quanti hanno diritto al vaccino AstraZeneca pur senza prenotazione, ha creato situazioni di caos da Catania a Palermo.

A Ragusa, invece, nell’Hub realizzato nell’ex ospedale Civile, la situazione, è gestita al momento in modo ordinato. Due file: una per chi deve ricevere il vaccino Pfizer o Moderna (i cosiddetti soggetti fragili) e l’altra per quanti devono essere sottoposti ad AstraZeneca.

Diverse le persone in fila, ma nonostante l’afflusso pare che tutto stia procedendo al meglio.

Anche per la giornata di domani è prevista la possibilità di vaccinarsi con AstraZeneca, pur senza appuntamento. Possono riceverlo soltanto persone tra 70 e 79, forze dell’ordine, docenti.

Seguono, invece, l’ordine di prenotazione quanti dovranno essere vaccinati con Pfizer e Moderna.