Ragusa, sacerdote positivo: è in isolamento domiciliare

1769

Un sacerdote di una parrocchia di Ragusa si trova in isolamento domiciliare perché positivo al Covid.

Altri due sacerdoti, che lo collaborano, sono in isolamento precauzionale.

Al momento non vi sono parrocchia chiuse in diocesi, a differenza di quanto avvenuto nei mesi scorsi.