Un’area di sgambatura per cani a Ibla. La proposta del Comibleo

100

Il Comibleo, comitato spontaneo di volontariato di cittadini residenti a Ibla, ha protocollato, a palazzo dell’Aquila, una richiesta rivolta al sindaco e al presidente del Consiglio comunale riguardante la necessità di individuare, nel quartiere barocco, un’area per l’attività di sgambatura dei cani. “Un’area che, preferibilmente – è spiegato nella richiesta indirizzata al Comune – dovrebbe essere individuata in prossimità del Giardino ibleo o della Panoramica del parco o, comunque, in un’altra zona di Ibla, idonea allo svolgimento dell’attività in questione. Ciò al fine di permettere, negli spazi a loro destinati, il movimento, l’attività di corsa e altre attività similari dei nostri amici a quattro zampe, sotto la responsabilità degli accompagnatori, naturalmente, anche in relazione al benessere e alla tutela degli animali, così come previsto da normative specifiche a livello nazionale e regionale”. Il Comibleo, nell’allegare la richiesta, ha precisato all’amministrazione comunale di essere disponibile a collaborare in maniera attiva alla realizzazione dell’iniziativa.