Pugilato: Graziella Schininà si riconferma campionessa d’Italia

149

L’atleta ragusana Graziella Schininà si riconferma campionessa d’Italia anche nella categoria Junior 46 kg, ma la grande sorpresa è Julia Luli, ragusana anche lei, che si aggiudica la medaglia d’oro nei 66kg.

La Schininà, già dai quarti di finale ha mostrato grandi abilità tecniche e tattiche, proseguendo per le successive gare e vincendo tutti gli incontri da lei disputati non lasciando dubbi del suo grande talento visto che aveva già vinto il titolo nella categoria Schoolgirl. Julia Luli seppur con meno esperienza della compagna di squadra, dopo una durissima finale disputata contro un’atleta siciliana riesce anche lei a salire sul gradino  più alto del podio.

Un magico bis per le atlete iblee, allenate dal Maestro Emanuele Schininà e dal Tecnico FPI Ettore Fortezza, che premia i tanti sacrifi sostenuti specie in un periodo così difficile.

Le due atlete già dalla prossima settimana vestiranno la maglia azzurra della nazionale e inizieranno la preparazione per i Campionati Europei 2021.