Iniziati i festeggiamenti di Santa Maria di Portosalvo. Anche quest’anno una festa ‘diversa’

344

Anche stavolta, purtroppo, non sarà una festa come quella degli altri anni, prima dell’arrivo della pandemia. Anche stavolta la festa patronale della Madonna di Portosalvo, a Marina di Ragusa, sarà celebrata in modo inconsueto, senza i clamori del grande evento religioso.

Il solenne novenario in onore a Maria Santissima di Portosalvo ha già preso il via ieri e proseguirà sino al 14 agosto. Già venerdì, dunque, di mattina, alle 8, si è tenuta la solenne celebrazione eucaristica a cui, alle 18, ha fatto seguito il solenne scampanio per dare inizio al Novenario. Alle 18,15 c’è stata la recita del Rosario e la coroncina alla Madonna e quindi, subito dopo, la santa messa vespertina. Oggi alle 8, intanto, la messa del mattino mentre in serata la celebrazione eucaristica delle 19,30 è in programma nel giardino delle Suore. Alle 19,15 recita del Rosario e coroncina alla Madonna in chiesa. La santa messa, alle 20, sarà presieduta dal sacerdote Gianni Mezzasalma e animata dai seminaristi della diocesi di Ragusa. Si prosegue domani con le celebrazioni eucaristiche in chiesa in programma alle 8, alle 9, alle 10 e alle 11. Alle 19 ci sarà la santa messa nella parrocchia San Francesco Saverio al villaggio Gesuiti. Alle 19,30 celebrazione eucaristica nel giardino delle Suore. Alle 19,15, recita del Rosario e coroncina alla Madonna, in chiesa dove, alle 20, la celebrazione eucaristica sarà presieduta dal sacerdote Giorgio Occhipinti.

“Dio onnipotente ed eterno, che hai innalzato alla gloria del cielo in corpo e anima l’Immacolata Vergine Maria, Madre di Cristo tuo figlio – è scritto nel messaggio ai fedeli scelto dal parroco, il sacerdote Riccardo Bocchieri – fa’ che viviamo in questo mondo costantemente rivolti ai beni eterni, per condividere la sua stessa gloria”.