Rifiuti abbandonati lungo le strade rimossi dal Libero Consorzio

109

Si sono concentrate nei Comuni di Scicli, Pozzallo e Santa Croce Camerina le operazioni di rimozione dei rifiuti non differenziati e dei rifiuti ingombranti avviati su disposizione del Commissario Straordinario del Libero consorzio di Ragusa, Salvatore Piazza.

Il 10 agosto, tramite la ditta aggiudicataria dell’appalto del servizio per la raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti solidi urbani (CER 20 03 01), si è proceduto alla rimozione dei rifiuti solidi urbani abbandonati lungo le strade provinciali 20, 85 ,89 e la strada regionale 82.

I rifiuti, per il peso complessivo di 3770 chilogrammi, sono stati raccolti e caricati su autoarticolato e conferiti presso Cava dei Modicani nell’impianto di trattamento meccanico biologico (T.M.B). Il servizio di rimozione dei rifiuti abbandonati proseguirà nelle prossime settimane.

Ieri, inoltre, si è provveduto alla raccolta di rifiuti ingombranti (3 tonnellate circa, tra frigo, divani, pneumatici e materassi) lungo le strade nel territorio dei Comuni di Scicli, Santa Croce Camerina e di Pozzallo.