Covid, infermiera ricoverata al ‘Giovanni Paolo II’: non era vaccinata

1639

Una infermiera 50 enne, positiva al Covid, è stata ricoverata all’Ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa. Si trova intubata nel reparto di Rianimazione. La donna, addetta al controllo delle cartelle cliniche all’ospedale Maggiore di Modica, pare non avesse comunicato alla Direzione sanitaria provinciale da cui dipende la scelta di non vaccinarsi.

Lo riporta il Gds on line.

Da fonti dell’Asp, si apprende che l’infermiera era stata diffidata, così come altri colleghi, e che solo nei giorni scorsi avrebbe fatto il vaccino. Ma è sopraggiunto il contagio con il necessario ricovero in ospedale. Le sue condizioni, però, non sarebbero gravi così come riportava il quotidiano.