Tre modicani hanno partecipato al campionato italiano “Giovani Macellai”

461

Ricevuti oggi a Palazzo San Domenico dal Sindaco di Modica Ignazio Abbate, Claudio Fidone, Giuliano Rivarolo e Lorenzo Agosta i tre giovani macellai modicani che hanno partecipato al campionato italiano “Giovani Macellai”. I tre hanno avuto modo di raccontare al primo cittadino il traguardo raggiunto per accedere alla finale, ovvero la conquista, dopo aver partecipato alla competizione di otto tappe in tutta Italia, del 1° posto. La finalissima del Campionato italiano Giovani Macellai promosso da Federcarni si è svolta a Modena nell’ambito della settima edizione di iMeat, l’appuntamento con l’innovazione del comparto carne, riuscendo a ottenere il 3° posto Claudio Fidone, il 4° posto  Giuliano Rivarolo e il 5° posto Lorenzo Agosta. In gara 15 giovani macellai under 35 che hanno sbaragliato la concorrenza di 100 colleghi durante le eliminatorie e le semifinali per il gran finale di Modena. I finalisti hanno affilato i loro coltelli e soprattutto la loro fantasia, per mettersi alla prova con tagli e preparazioni che coniugano tradizione e innovazione in nome della qualità e della sicurezza alimentare.