Ragusa bocciata dal rapporto “Ecosistema urbano”: è 97esima in classifica

305

Nel rapporto annuale “Ecosistema urbano”, realizzato da Legambiente e Ambiente Italia per “Il Sole 24 Ore”, la nostra città si classifica 97esima sui 105 comuni capoluogo italiani. Un dato negativo che va analizzato alla luce dei diversi parametri esaminati nel rapporto.

Così il sindaco Cassì ha commentato il rapporto: “Il rapporto ‘Ecosistema urbano’ di quest’anno, realizzato da Legambiente e Ambiente Italia per il Sole 24 ore, fornisce una fotografia sfaccettata e a tratti sfocata di Ragusa. Il 97^ posto in classifica generale su 105 comuni capoluogo non è un buon dato, e ci induce a fare una analisi nel dettaglio delle varie voci prese in esame”.

A fronte di settori in cui Ragusa si rivela una città virtuosa, come quelli dell’uso efficiente del suolo, dei consumi di acqua e della capacità di depurarla, delle politiche sui rifiuti, ce ne sono altri che la fanno precipitare in fondo alla classifica. In particolare, l’alto tasso di motorizzazione e la qualità dell’aria, dato quest’ultimo che stupisce e merita un approfondimento.

“Quanto alla mobilità”, continua Peppe Cassì, “siamo 27^ per sicurezza stradale ma solo 93^ per tasso di motorizzazione e addirittura 105^ per l’offerta del trasporto pubblico, che come è noto è gestito dalla Regione, e che ha beneficiato del rinnovamento dei mezzi Ast e di navette serali solo nel 2021. Siamo incredibilmente ultimi, con un valore che stupisce e penalizza tutta la nostra classifica, per la qualità dell’aria; un dato per cui abbiamo 0 punti su 100 e che vale il 20% del totale. Si tratta di capire come ciò sia possibile, dato che Ragusa non è certo tra le città più antropizzate e industrializzate d’Italia, e che non risultano, dalle rilevazioni dell’ARPA (agenzia regionale per la protezione ambientale), particolari criticità o allarmi in nessun periodo dell’anno. Chiederemo lumi al riguardo.”