Covid tra studenti e docenti, un centinaio i ‘casi’ in provincia di Ragusa

1193

Sono 41 nel distretto di Ragusa e 47 in quello di Modica, mentre non è al momento disponibile il dato aggiornato del distretto ipparino. I numeri riguardano alunni e docenti attualmente positivi negli Istituti scolastici della provincia. La stragrande maggioranza, però, sono alunni. Fatta la somma si raggiunge quota 88, a cui vanno aggiunti i casi della zona di Vittoria, Comiso, Chiaramonte e Acate. Si può ipotizzare come i superi quota 100. A Modica l’Istituto comprensivo più ‘colpito’, tanto da costringere il sindaco a ordinare la chiusura per qualche giorno, è Piano del Gesù. In totale i contagiati sono 34 (31 studenti e 3 docenti). In particolare una classe, dove sono risultati positivi 22 alunni. Un caso si registra al Plesso Santa Marta. A Pozzallo 2 al Plesso ‘De Amicis’, 2 (1 docente e 1 alunno) al ‘La Pira’, 2 alla scuola dell’infanzia ‘Palamentano-Rogasi’. A Scicli, alla ‘Miccichè-Lipparini’, positivi due docenti. A Ispica 4 al ‘Curcio’. A Ragusa in totale sono 38 i ‘casi’ nelle scuole. All’Istituto ‘Crispi’ sono complessivamente 8 (6 alla scuola Stesicoro e 2 alla centrale); 5 alle Schininà (4 alla secondaria e 1 alla primaria); 6 alla Quasimodo (5 a Marina e 1 alla centrale); 2 al Besta, 4 al Ferraris (3 in centrale e uno al Plesso Majorana), 2 alla Vann’Antò (1 in centrale 1 a Ibla), 2 al Vico, 1 al Gagliardi, 1 alla Palazzello (Scuola dell’infanzia). Sei i casi alla ‘Psaumida Camarinense’ a Santa Croce (si tratta di alunni e docenti), 3 i casi tra Giarratana e Monterosso all’Istituto comprensivo ‘Capuana’.