Torna ‘Donnafugata dei piccoli’ con l’associazione Abaco

27

Il sipario di uno dei più piccoli teatri d’Europa, come il Teatro Donnafugata, si riapre finalmente anche per gli spettatori più piccoli: i bambini e i ragazzi. Anche quest’anno, tornando finalmente in platea, a loro è dedicato il cartellone “Donnafugata dei Piccoli” giunto alla quinta edizione, un chiaro invito a teatro per i giovani spettatori di oggi, gli spettatori di domani. Da qualche anno il Teatro Donnafugata, diretto dalle sorelle Vicky e Costanza DiQuattro e l’associazione Abaco, organizzano la rassegna per “mini” spettatori, con la direzione artistica dell’attore e regista Fabio Guastella. Visto il successo di adesione già con gli abbonamenti, è prevista una replica per ogni spettacolo, primo turno alle 17 e secondo turno alle 18,30. Si comincia questa domenica pomeriggio 12 dicembre con lo spettacolo “Spiga, Spago e le avventure di Bandiera” di e con Laura Tornabene ed con Giuseppe Ferlito per la regia di Franco Giorgio del “Centro Teatro Studi”. Il 9 gennaio in scena “Baciami Mamma” di Aurora Miriam Scala e Fabio Guastella (che per “Abaco” firma la regia), con Valentina Cannizzo e Ambra Denaro. Sarà la rivisitazione della famosa fiaba di “Hansel, Gretel e il segreto della strega” di Iridiana Petrone (che ne firma la regia per “Nave Argo” e che sarà in scena con Giuseppe Brancato) ad emozionare i piccoli spettatori il 20 febbraio mentre “Mirina la pesciolino acrobatica” sarà lo spettacolo in programma il 6 marzo nato dall’idea di Maria Chiara Pellitteri, anche lei in scena con Aurora Miriam Scala che lo ha scritto e diretto per “Bottega del Pane Young”. E sempre loro saranno in scena il 10 aprile per concludere la rassegna dei “piccoli” con lo spettacolo “Dante on the road”.

“Siamo molto contenti ed entusiasti di ricominciare dopo due anni di pausa forzata anche se lo scorso anno ci siamo trasferiti all’aperto ma certamente è il teatro il luogo che tutti noi vogliamo – spiega Fabio Guastella, direttore artistico del “Donnafugata dei Piccoli” – Quest’anno ci sono alcune novità, abbiamo la presenza di due nuove compagnie in rassegna, cioè il “Centro Teatro Studi”, che debutta questa domenica e la “Bottega del Pane Young” che ci porteranno due spettacoli e poi le conferme di sempre con la compagnia “Babbo il teatro conta” e poi con “Nave Argo”. Siamo molto contenti la risposta del pubblico è sempre molto calorosa, questo significa che si è seminato bene e non vediamo l’ora di ricominciare e speriamo che il pubblico, che è fatto soprattutto da bambini e ragazzi ma anche da famiglie, possa essere soddisfatto”.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero 3342208186 o visitare il sito www.teatrodonnafugata.it. Sponsor della rassegna sono Prima Classe e Next School.