Da oggi Sicilia in zona gialla: ma non cambierà nulla. Ecco perché

329

Da oggi anche la Sicilia passa in zona gialla insieme con Lombardia, Piemonte, Lazio e raggiungendo Calabria, Friuli Venezia-Giulia, Liguria, Marche, Veneto, Bolzano e Trento.

Nei fatti non cambierà quasi nulla.

In generale, sia in zona bianca che in zona gialla, non ci sono limitazioni agli spostamenti: è confermato l’obbligo del Green Pass per i mezzi pubblici nelle città e per i mezzi a lunga percorrenza. Resta sempre possibile uscire dal proprio comune e dalla propria regione. Tutti i negozi sono aperti, così come bar, ristoranti e tutte le attività produttive senza limiti di orario. Niente coprifuoco e niente limiti per quanto riguarda pranzi e cene: per le consumazioni al bancone dei locali serve il Super Green Pass e cade l’obbligo di far sedere massimo quattro persone al tavolo.  Le restrizioni sono quelle inserite dal nuovo decreto legate al Super Green pass che ormai è necessario per quasi tutte le attività al chiuso e all’aperto.