Acate, operaio ancora disperso. Richiesto l’intervento dei sommozzatori

1393

Risulta ancora disperso l’operaio scomparso questa mattina all’interno di un lago artificiale di una azienda agricola sita nel territorio di Acate.

La prima squadra giunta sul posto, constatato che la ricerca doveva essere effettuata in un lago per la raccolta delle acque la cui capacità è di circa 240.000 m3, con una profondità di circa 12 mt, ha prontamente richiesto l’intervento del nucleo sommozzatori.

Personale Vigilfuoco e personale vigilfuoco del nucleo di Catania, sta operando alla ricerca del dispero C.V. di anni 38, presumibilmente scivolato all’interno del laghetto le cui acqua risultano essere torbide.

Sul posto personale dei C.C. di Vittoria, oltre che personale del servizio ispettivo sicurezza sui luoghi di lavoro SPRESAL della ASP di Ragusa.