Liliana Segre sarà cittadina onoraria di Modica

92

La Giunta Municipale di Modica proporrà al Consiglio Comunale di aderire alla richiesta di numerosi cittadini, di conferire alla Senatrice a vita Liliana Segre “la Cittadinanza Onoraria” del Comune di Modica, affinché possa essere un gesto importante verso la sensibilizzazione culturale e civica, contro il razzismo, la xenofobia, l’indifferenza e contro le discriminazioni di religione e di ogni diversità.

Il conferimento assume un significato di altissimo valore per l’intera comunità di Modica e per tutta l’umanità. La Senatrice Liliana Segre, con la sua instancabile testimonianza porta avanti il valore della memoria e della lotta contro violenza, odio, antisemitismo e razzismo, per gli attacchi ricevuti. Attraverso il conferimento della cittadinanza onoraria alla Senatrice Liliana Segre, il Comune di Modica disapprova tutte le espressioni di odio e tutte le apologie di razzismo qualunque siano le forme in cui questi spregevoli atteggiamenti si manifestano.

“La Senatrice Lilliana Segre –commenta il Sindaco Abbate –  è tra gli ultimi sopravvissuti ai campi di sterminio e al genocidio Ebraico della Shoah. In ogni momento, la Senatrice si è sempre attivata in prima persona per supportare ogni iniziativa che potesse dare alle generazioni la consapevolezza dei gravi fatti avvenuti durante la Shoah. Il Comune di Modica è sempre stato in prima linea nella lotta contro qualsiasi forma di incitamento all’odio e vuole promuovere ogni politica sul territorio comunale riguardante i diritti umani, convinto che il rispetto altrui costituisca la base di qualsiasi società democratica. Ringrazio quanti si sono spesi per perorare questa lodevole iniziativa che con la mia Giunta abbiamo sposato con grande entusiasmo”.