‘Legge su Ibla’, approvato un finanziamento di 255mila euro per 7 aziende

108

La Commissione Centri storici del Comune di Ragusa ha approvato un piano di spesa che prevede di esaudire le richieste di 7 aziende locali in graduatoria tra quelle che avevano fatto domanda di contributo per l’anno 2016 a valere dei fondi della Legge regionale 61/81, la cosiddetta “Legge su Ibla”.

 

“Siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto – affermano il sindaco Peppe Cassì e l’assessore al ramo Ciccio Barone – in quanto queste 7 attività, tra commerciali, artigianali e strutture alberghiere, riceveranno complessivamente un finanziamento pari a 255.000 euro, somma inclusa tra quelle revocate e poi riaccreditate al Comune, grazie al complesso lavoro di rendicontazione svolto dagli Uffici dopo l’insediamento di questa amministrazione.  Si tratta di un’autentica boccata di ossigeno in un periodo di crisi. Procederemo adesso con le pratiche per i contributi ad attività private per l’annualità 2017”.