Andrea Caschetto e il desiderio di portare la speranza in Ucraina

671

Andrea Caschetto è arrivato al Confine con l’ucraina per portare la speranza.

“31 ore di viaggio da Milano per arrivare fin qui, nelle ultime 24 ore ho guidato un furgone per 21 ore.- ha scritto in un post sui social – Mai fatto prima nella vita, detesto guidare, ma la motivazione di portare 40 tonnellate di speranza mi ha motivato tantissimo.
Da una parte cibo, vestiti e medicine d’aiuto da tutta l’Europa e dall’altra parte persone che cercano ciò che avevano fino a pochi giorni fa, la pace.

Che quest’incubo finisca presto”